Calcio: il ballo delle medio-piccole, il mercato di Serie A s'infiamma



di Alex Nardelli - Siamo ancora verso la fine di luglio, e il mercato delle medio-piccole di serie A è in pieno fermento. Tanti i nomi e tante le trattative in ballo in questi giorni. Cominciando dal Genoa, che dopo aver salutato il capitano di mille battaglie Marco Rossi, il quale ha scelto di appendere gli scarpini al chiodo, continua a cercare il difensore centrale dell’Inter Matias Silvestre. A giorni se ne saprà di più, ma l’accordo non dovrebbe essere lontano. Proseguendo poi con un derby emiliano tra Bologna e Parma per assicurarsi le prestazioni dell’ex Siena, Francesco Valiani, protagonista nell’ultima stagione di alti e bassi con la maglia dei toscani. A proposito di Parma, è ritornato Acquah dopo l’esperienza in prestito ad Hoffeneim e potrebbe lasciare Morrone, richiesto in serie B. I ducali ingaggiano a titolo definitivo anche Gennaro Scognamiglio dalla Juve Stabia. Continua a rafforzarsi il neopromosso Sassuolo, che è a un soffio dall’esterno mancino Matteo Rubin, anch’esso in quest’ultimo campionato militante nel Siena. Bisognerà guardarsi dalla concorrenza del Palermo, ma pare che la squadra di Di Francesco sia nettamente in vantaggio. A proposito di neopromosse, l’Hellas Verona ha acquistato a titolo definitivo dal Varese il ventenne difensore centrale greco Kiakis Charalampos, che a sua volta verrà ceduto in prestito al Carpi. Inoltre il Livorno sta lavorando per l’approdo dall'Envigado di Jhonny Ferney Mosquera, centrocampista colombiano classe 1991. Il calciatore arriverà con la formula del prestito con diritto di riscatto.Delle medio-piccole bene anche il Torino, che sta trattando l’ingaggio di Faouzi Ghoulam del Saint’Etienne. Chiusura con il Cagliari, che potrebbe lasciar partire il portiere Michael Agazzi,sostituendolo con il giovane Leali della Juventus.

0 commenti:

Posta un commento