Giovanili Unione Calcio, pronto riscatto per i Giovanissimi

BISCEGLIE - Netta vittoria casalinga per i Giovanissimi dell’Unione Calcio che ritrovano la via del successo dopo il passo falso di Trinitapoli battendo per 5-0 il Ponte Lama Trani.

I ragazzi di Fanelli entrano in campo assai determinati, desiderosi di dimostrare che la sconfitta di sette giorni fa è solo un lontano ricordo e si spingono subito in avanti, esponendosi alle pericolose ripartenze degli ospiti che sfiorano il vantaggio.

Passato lo spavento, gli azzurrini iniziano a produrre le consuete trame di gioco che portano Lorizzo ad avere l’occasione per portare in vantaggio i suoi ma il numero nove azzurro viene fermato da una dubbia segnalazione di fuorigioco. L’Unione Calcio reclama per la mancata concessione di un calcio di rigore, quando Padalino subisce una vistosa trattenuta all’interno dell’area di rigore tranese ma per il direttore di gara è tutto regolare.

La gara si sblocca al 27’ con la reti di Damato che beffa il portiere ospite con un astuto colpo di testa.

Ad inizio ripresa, gli azzurrini tengono alti i ritmi della gara e al 7’ trovano il goal del raddoppio con un tiro dalla distanza del solito Accettura che si insacca alle spalle di Di Bari. Passa un solo giro di lancette e i biscegliesi chiudono virtualmente il match con un una rete di pregevole fattura di bomber Lorizzo, al decimo sigillo stagionale.

Evangelista e compagni continuano a tenere il pallino del gioco e al 15’ arriva la seconda rete personale di Damato che porta a quattro le reti azzurre, con un gran colpo di testa da fuori area.

Nel finale c’è gloria anche per Di Stefano il quale, dopo aver fallito una buona occasione ottimamente servito da Evangelista, lascia partire un bolide di rara bellezza che si infila sotto l’incrocio dei pali fissando il punteggio sul definitivo 5-0.

Con questa larga affermazione Angarano e compagni lanciano un chiaro messaggio alle rivali nella corsa al primato: nonostante la sconfitta nello scontro diretto di Trinitapoli chi vorrà vincere questo campionato dovrà vedersela con la compagine azzurra.

I ragazzi di Fanelli, chiudono il girone di andata con 25 punti in classifica frutto di 8 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta, ad una sola lunghezza di ritardo dalla capolista Trinitapoli.

Nel prossimo turno, in programma domenica 10 gennaio, dopo la pausa per le festività natalizie, gli azzurrini saranno di scena al “Di Liddo” al cospetto del Medaglie D’oro Barletta.

Unione Calcio Bisceglie-Ponte Lama Trani  5-0

Unione Calcio Bisceglie: Angione (Detaro), Padalino (Ruggieri), Quaquarelli (Pappalettera), Murolo, Angarano, Troia, Di Ceglie (Di Stefano), Accettura, Lorizzo (Vista), Evangelista (Goffredo), Damato (Pietrantuono). All. Fanelli

Ponte Lama Trani: Di Bari, Capurso, Lavacca, Lorusso, Manfra, Nenna, Tesse, Vino, Pansini, Azif, Rella. A disp. Manzi, Ferrante,Di Bari, Petrocelli, Tritta, Civita, Papeo. All. Scaringi

Reti: 27’pt. Damato, 7’ st. Accettura, 9’st. Lorizzo, 15’st. Damato, 35’ st. Di Stefano


0 commenti:

Posta un commento