Altamura, Mr. Fino:”Consapevoli che si vince solo sacrificandosi”

ALTAMURA - L'utilizzo e la diffusione di queste dichiarazioni è consentito esclusivamente se le dichiarazioni vengono riportate cosi come inviate.

E’ sicuramente il principale artefice della cavalcata del Team Altamura, stiamo parlando del tecnico Onofrio Fino, che è ancora imbattuto sulla panchina biancorossa e con la vittoria di ieri contro il Bitonto ha messo in cascina la quinta vittoria consecutiva, il nostro ufficio stampa l’ha intervistato nel post partita.

Mister Fino, contro il Bitonto ennesima vittoria, la quarta consecutiva e il quindicesimo risultato utile consecutivo, che partita è stata?
“E’ stata una partita preparata nei dettagli ed eseguita con notevole concentrazione, i ragazzi sono andati in campo con le idee chiare e consapevoli che si vince solo sacrificandosi”.

La squadra gioca bene e pare aver trovato la sua identità di gioco, secondo lei ci sono ancora aspetti su cui migliorare?
“I miglioramenti ci sono domenica dopo domenica, lavoriamo sugli errori in settimana e questa è l’unica strada per migliorarsi”.

Domenica affronterete in esterna il Molfetta, che partita si aspetta?
“Molfetta è un banco di prova importante, dobbiamo dare continuità al lavoro svolto”.

Insieme al Casarano occupate la seconda posizione l’obiettivo è la vetta o meglio consolidare il secondo posto?
“Il campionato è difficile ed è per questo che pensiamo alla giornata, le somme le tireremo alla fine”.

0 commenti:

Posta un commento