Indoor Rowing: 6 medaglie per il Cc Barion ai regionali di Brindisi

BRINDISI - Sei medaglie e numerosi miglioramenti individuali. L'allenamento paga ed il Circolo Canottieri Barion se n'è subito accorto, ai campionati regionali di indoor rowing di Brindisi, primo appuntamento del calendario agonistico di canottaggio.

Ben cinque i primi posti ottenuti dalla società del presidente Luigi Lobuono, che ha iscritto ben 24 atleti alla manifestazione organizzata al PalaZumbo dalla locale Canottieri Vigili del Fuoco Carrino: sugli scudi, i soliti Davide Iacuitti e Rosanna Capasso fra i Pesi Leggeri, ma pure gli junior Michele D'Alessandro e Roberta Licciardi e la promettente Ilaria Bovio, oro fra gli Allievi C. A completare il medagliere, il bronzo conseguito da Cristina Fiore fra i Cadetti. Ma una menzione è doverosa anche per chi il podio l'ha mancato di pochissimo, come Valerio Buono fra gli Junior, Valerio Passantino fra i Ragazzi (in gara con altri 23 partecipanti), Nina Renna fra gli Allievi B, Raffaele Barile fra i Cadetti, tutti piazzatisi al quarto posto.

“I risultati di chi sul podio ci è finito o l'ha sfiorato sono i più evidenti ma a soddisfarci sono anche i riscontri ottenuti dagli altri tesserati in gara, che in tutti i casi hanno fatto registrare netti miglioramenti cronometrici – osserva l'allenatore Alessandro Dironzo – Quella di Brindisi, a conti fatti, si è rivelata una verifica importante sopratutto in vista dei prossimi appuntamenti di febbraio, stavolta in barca”.

0 commenti:

Posta un commento