Volley Capitanata, rimonta e vittoria ad Andria

ANDRIA - Una grande reazione. Dopo le ultime sconfitte, la partenza di La Rosa, l’infortunio di Marcone, le difficoltà economiche della società, in molti aspettavano la pausa della settimana prossima per far quadrare i conti dentro e fuori dal parquet. Soprattutto quando la Pallavolo Andria, avversario di questa penultima giornata del girone di andata, si portava sul 2-0 vincendo i primi due set 25-18 e 25-19. Ma, si sa, il campo è giudice supremo e quando una squadra si ritrova può cambiare il volto di una partita anche all’ultimo attacco. Cosi i foggiani si riprendono in un attimo quello che le era stato tolto. L’entusiasmo. Vince il terzo set 21-25, poi lotta e vince il quarto 23-25, poi ancora una lotta per il 15-17 che completa l’impresa. A far sorridere l’equipe di Pino Tauro è anche il ritorno del palleggiatore Marcone che, anche a mezzo servizio con alcune difficoltà nel salto per via di un recupero ancora tutto da completare, ha fatto la differenza regalando certezze agli attacchi foggiani. Ora la pausa, che arriva più dolce del previsto, poi il girone di ritorno. Obiettivo essere tra i primi nove e bagnare la prossima serie B.

SERIE D - Sconfitta contro la capolista Ottica Lamusta Trani per la squadra di Serie D di coach Danilo Patt. 0-3 netto subito dai foggiani che pagano alcune indecisioni nelle fasi finali di ogni parziale e mollano, pur lottando, ogni set di misura (21-25, 25-27, 22-25). Ora i rossoblu sono quinti con 12 punti alle spalle della capolista Trani (25), Amatori Bari (19), Trinitapoli (16) e Palo (15).

UNDER 17 - Questa sera in campo i ragazzi dell'Under 17, contro la New Volley Lucera. Inizio alle 19:30 al PalaPreziuso di Foggia.

0 commenti:

Posta un commento