Volley Club Grottaglie, continua 'l’incubo Tie Break'

GROTTAGLIE - Altra sconfitta al quinto set per gli uomini del Volley Club Grottaglie, i biancoazzurri si sono dovuti arrendere per 2-3 all’ASD GS Atletico, squadra proveniente da Sammichele di Bari. I ragazzi di coach Danese hanno perso un incontro molto equilibrato. Gli ospiti si sono imposti nel primo set con il risultato di 21-25, il Volley Club però ha reagito e con orgoglio si è portato in vantaggio sul 2-1 vincendo il secondo e il terzo set con i risultati di 25-21 e 25-22. Nel quarto set un calo di concentrazione ha permesso al Sammichele di rientrare in partita.

Nel quinto e decisivo set il Grottaglie si è portato in vantaggio al momento del cambio campo sul risultato di 8-7. I biancoazzurri hanno poi sprecato la palla match sul risultato di 14-13 permettendo alla compagine barese di restare in partita. Due cattive difese hanno poi condannato i biancoazzurri alla sconfitta.

Bisogna ricordare che i due set vinti hanno comunque permesso alla squadra del presidente Quaranta di guadagnare un altro punto in classifica, che al netto dei valori in campo e della maggiore cifra tecnica degli ospiti può dirsi conquistato. Giovanni Liuzzi, schiacciatore dei biancoazzurri al termine del match, ha dichiarato: “La partita sulla carta era difficile perché non eravamo noi i favoriti data la posizione in classifica, ma si era messa bene, e si poteva chiuderla tranquillamente sul 3 a 1, purtroppo come successo in quasi tutte le partite un po' di amnesie e un po' di errori ci hanno condizionato la gara e il risultato.

Resta il rammarico per la mancata vittoria che avrebbe risollevato il morale della squadra. È un periodo in cui non ci stiamo esprimendo al massimo ma a sprazzi, non riuscendo ad esprimere sempre una bella pallavolo. Bisogna ripartire da questo punticino guadagnato e allenarsi duramente per rialzarsi, per riacquisire un po' più di sicurezza e motivazione per dimostrare il reale valore di questa squadra, che a parer mio può giocarsela con chiunque o comunque fare un campionato tranquillo e ambire a qualcosina di più di una semplice salvezza.”

0 commenti:

Posta un commento