Nba: Bulls e New York KO, brillano Westbrook e Davis

(Foto ANSA/EPA)

di Antonio Gazzillo - Notte stellare in Nba. Il palcoscenico del basket americano ha ospitato tre gare. Nella prima sfida, Oklahoma City Thunder ha vinto sui Bulls per 109- 94 grazie alla sontuosa prestazione di Russel Westbrook che ha incantato lo United Center of Chicago mettendo a segno 21 punti, 14 assist e 9 rimbalzi e sfiorando per la quarta volta la tripla doppia. Il successo è arrivato anche grazie a Steven Adams e Enes Kanter che hanno realizzato rispettivamente 22 e 20 punti. Nei Bulls, invece, si è fatta sentire la mancanza di Jimmy Butler.
Nell’altra gara, Anthony Davis, con 40 punti e 18 rimbalzi, ha condotto New Orleans Pellicans alla vittoria per 110-96 su New York, che ha risentito dell’assenza di Rose, subendo la ventunesima sconfitta stagionale.
Infine, nell’ultimo incontro, terzo KO consecutivo per i Dallas Maveriks che finiscono così l’ultimo posto. Contro Minnesota Timberwolves è finita 101-92 con uno scatenato Karl Anthony Towns che ha realizzato la ventottesima doppia- doppia stagionale grazie a 34 punti e 11 rimbalzi.
E’ crisi per i Mavs che non sono riusciti ad evitare la ventisettesima sconfitta stagionale.

0 commenti:

Posta un commento