Calcio. Champions League: la Juventus batte 2 a 0 il Porto ed ipoteca i quarti

Tutto in due minuti. Pjaca e Dani Alves, Allegri azzecca i cambi e la Juventus ipoteca i quarti di Champions. Certo, una grossa mano alle ambizioni bianconere la dà una follia di Alex Telles (due gialli nel giro di un minuto al 27’), ma i campioni d’Italia già prima di trovarsi in superiorità numerica avevano dato segnali di crescita, con un possesso palla tranquillo e determinato nell’inferno del Dragao. Così il Porto, dopo aver difeso, a dire il vero, senza grosse difficoltà lo 0-0, è improvvisamente crollato sotto i colpi di Pjaca e Dani Alves, appena subentrati a Cuadrado e Lichtsteiner, tra il 72’ e il 74’. 
La Juventus, dunque, vince la quarta partita di fila in trasferta in Champions e tocca con mano l’ingresso tra le migliori otto d’Europa. 

0 commenti:

Posta un commento