Calcio a 5: l'Olympique Ostuni prepara al PalaGentile la sfida contro il Futsal Barletta

Settimana intensa di preparazione per l’Olympique Ostuni che prepara in queste ore la gara interna di sabato 11 marzo 2017 alle ore 16, contro il Futsal Barletta. Servirà l’Ostuni migliore tra le mura amiche del pala Vito Gentile, per portare a casa l’obiettivo stagione, la salvezza matematica e tranquilla. Mister Francesco Castellana è concentrato insieme ai suoi ragazzi a preparare la sfida, in settimana il tecnico martinese ha fatto sapere: “Io e la squadra stiamo già pensando a sabato quando in casa proveremo a chiudere il discorso salvezza”. Nell’attesa del big match, abbiamo incontrato Vittorio Schiavone.

Protagonista della stagione in corso con la maglia gialloblù dell’Olympique in un campionato duro che vi sta regalando sicuramene tante soddisfazioni, raccontaci in breve la tua esperienza ad Ostuni.

Per me sicuramente un anno fantastico qui ad Ostuni. Abbiamo un gruppo meraviglioso fatto da ragazzi alla prima esperienza in un campionato nazionale così difficile, ad oggi credo che sia stata davvero una stagione avvincente e positiva, ma ancora non abbiamo raggiunto l’obiettivo principale, la salvezza, quindi non abbiamo fatto niente

Nel corso del campionato hai acquisito parecchia esperienza e carattere, diventando uno dei leader di questa formazione, quanto è stato importante per te essere al fianco di mister Castellana e nel sodalizio gialloblù del presidente Andriola.

Personalmente è il secondo anno che condivido il campo con coach Castellana, posso dire ad oggi che per me è un privilegio ad essere al suo fianco in un campionato, con lui ogni giorno c’è qualcosa da imparare. Sono soddisfatto che la società ed il mister mi abbiano mostrato dal primo giorno la fiducia giusta che serve ad un giocatore. Proprio per questo, sabato cercheremo tutti insieme di regalare all’ambiente, ai tifosi, una vittoria che potrà essere importante in chiave salvezza per ripagare i sacrifici di tutti.

Pubblico caldo ed esigente quello di Ostuni, cosa dici di tifosi gialloblù quasi al termine di questa stagione.

Sono davvero soddisfatto dell’affetto che il pubblico ha tributato alla squadra, soprattutto dei sacrifici che hanno fatto in tutte le trasferte di questo campionato. A loro chiedo e chiediamo uno sforzo in più perché sabato, avremo davvero bisogno del sesto uomo in campo, il nostro obiettivo è dietro l'angolo, e sabato dobbiamo solo farci trovare pronti e portarlo a casa!

0 commenti:

Posta un commento