Calcio: il Real Madrid elimina il Napoli dalla Champions League per 3 a 1

Napoli contro Real Madrid è da sempre una sfida d'altri tempi: ma nella serata del 7 marzo 2017, la squadra partenopea domina, segna con Mertens e sogna per un tempo, mettendo all'angolo un Real Madrid irriconoscibile e quasi spaventato dal pressing furioso di Hamsik e compagni; poi arriva l'intervallo, Zidane sistema qualcosa a livello tattico ma soprattutto trova la testa del solito Sergio Ramos, che per due volte punisce Reina, rimonta come all'andata con goal di Morata a tempo quasi scaduto ed elimina il Napoli dalla Champions League.

La qualificazione del Real Madrid è stata meritata, ma la sensazione è che il Napoli avrebbe quantomeno potuto tenere in vita più a lungo le sue speranze: troppe però le ingenuità difensive nell'arco dei 180' per tenere testa a un Real apparso comunque tutt'altro che irresistibile, tenuto su dalla bravura dei suoi campioni molto più che da un'organizzazione di squadra. Il Napoli, comunque, va fuori a testa alta e tra gli applausi, ma non senza rimpianti.

0 commenti:

Posta un commento