Campionati Regione Puglia di Canoa-Kayak: assegnati 24 titoli regionali

Si è aperta domenica 19 marzo 2017 la stagione agonistica regionale per i canoisti pugliesi, con l’assegnazione dei titoli regionali di fondo.

Alla manifestazione, organizzata dal Circolo Canottieri Barion di Bari nelle acque antistanti il Lungomare Nazario Sauro,, hanno preso parte gli atleti di C.U.S Bari, C.C. Barion, LNI Molfetta, Taranto Canoa, LNI Bari e Marton Canoa Club, che si sono affrontati nelle gare valide per l’assegnazione dei titoli regionali 5000 metri.

80 gli atleti complessivamente in acqua e 24 i titoli regionali assegnati. Le gare individuali le più combattute: nel K1 Senior si aggiudica il titolo Maurizio Giuliani del CUS Bari, precedendo al traguardo Giuseppe Marino (LNI Molfetta) e Michele Antonacci (C.C. Barion); vincono invece Antonio Arciuli del CUS tra gli Under23 (seguito da Sasanelli della LNI Bari), Leonardo Pascazio del CUS tra gli Junior (alle sue spalle Minervini della LNI Molfetta), Giorgio Servadio, sempre del CUS (secondo e terzo rispettivamente De Pascali del Barion e Sasso della LNI Molfetta). Tra le donne vincono Monica Servadio del CUS (K1 Junior) e Federica Altamura della LNI Molfetta (K1 Ragazze).

Il titolo Senior del C1 se lo aggiudica la LNI Bari con Vincenzo Manobianco, che precede Francesco Alpino del CUS Bari; tra gli Junior a vincere è Davide Alpino (CUS Bari), davanti a Lisco del Barion. Nel K2 Senior si laureano Campioni Regionali Marco Triggiani e Nicola Nisi del Marton Canoa Club.

I risultati completi possono essere consultati su www.federcanoa.it/puglia.

Oltre agli atleti che hanno gareggiato per i titoli, sono scesi in acqua anche i più giovani, di età compresa tra gli 8 e i 13 anni, che si sono confrontati sulle distanze dei 200 metri e 2000 metri. Da segnalare le vittorie di Vitandrea Quaranta del Barion nel K1 200 metri Cadetti B (seconda piazza per Brattoli della LNI Molfetta, Santeramo del CUS terzo), Riccardo Carella e Vincenzo Natuzzi del Barion (K2 Allievi B), Gabriele Verrascina del CUS Bari (K1 Cadetti B), Donatella Spadavecchia e Galiano Gloria della LNI Molfetta (K2 Cadette B).

Tra i giovanissimi Allievi A vincono Mattia Apollonio del CUS, seguito da Sebastian Arbore sempre del CUS e Cosimo Caterino del Barion, e Mariana Valerio che precede Amanda Catalano (entrambe del CUS Bari).

Alla fine della giornata è il CUS Bari a totalizzare il maggior numero di punti, seguito dal C.C. Barion e LNI Molfetta.

A dirigere la gara il neoeletto Presidente della FICK Regionale Flavio Campobasso.

0 commenti:

Posta un commento