Cft Capurso: lo staff parteciperà alla terza conferenza mondiale sulla prevenzione di infortuni e malattie nello sport a Montecarlo

Il gruppo di studio predisposto all’interno del Centro Federale Territoriale di Capurso (BA), coordinato dai professori Antonio Quarto e Italo Sannicandro con la supervisione del presidente Vito Tisci, parteciperà al 3° IOC World Conference on Prevention of injury and illness in sport. Nel corso dell’evento, che avrà luogo nel Principato di Monaco dal 16 al 18 marzo 2017, lo staff del CFT presenterà una pubblicazione scientifica che descrive le metodologie utilizzate dai tecnici coinvolti per la determinazione dell’asimmetria funzionale dell’arto inferiore nel giovane calciatore.
Il tema della prevenzione degli infortuni e quella della valutazione del rischio costituisce una delle finalità principali perseguite dai tecnici del CFT (Lorenzo Catalano, Antonio Di Gennaro, Luca Masiello, Roberta Miranda, Maurizio Orsini, Dario Quarto, Vincenzo Tavarilli) e dal relativo staff medico composto dai dottori Ferdinando Amendola e Vito Ortolano, dal fisioterapista Mariano Ottaviano, e dalla psicologa Ilaria Fischetti. 
La pubblicazione che sarà presentata presso il Grimaldi Forum di Montecarlo raccoglierà i dati elaborati e analizzati nella stagione sportiva 2015-2016, e costituisce un esempio di buona prassi da far conoscere alle società sportive e ai tecnici che si occupano dell’attività di base. Il Centro Federale Territoriale di Capurso (BA), infatti, non si configura unicamente per l’attività tecnica che da due anni viene puntualmente svolta in favore dei giovani calciatori coinvolti nel progetto del Settore Giovanile e Scolastico della Figc, ma rappresenta anche un modello di analisi e studio in linea con quanto avviene su scala europea.

0 commenti:

Posta un commento