L’Apulia Trani non passa il terzo turno di coppa: 3-2 ai rigori contro il Bari

Per il secondo turno di coppa Italia, l’Apulia Trani perde 3-2 contro la Pink Bari, ai rigori, non passando alla fase successiva.

Finiti i due tempi regolamentari per 0-0, sono stati i calci piazzati a decidere l’eliminazione diretta. Questa la serie di rigori: Delvecchio (sbagliato), Ceci (sbagliato); Riccio (sbagliato), Manno (goal); Iorio (goal), Bassano (goal); Sgaramella (sbagliato), Quazzico (sbagliato); Sibilano (goal), Piro (goal). Risultato finale, 3-2.

Trani: Mariano T., Spallucci, De Marinis, Chiapperini, Delvecchio, Volpe (82’ Laurora), Cagiano, Mariano P. (78’ Iorio), Sgaramella, Riccio, Sibilano. A disposizione:  Campana, Mergola, Amorese, Manzi, Ventura.
Bari: Sforza (94’ Aprile), Quazzico, Novellino, Soro, Marrone, Strisciuglio, Piro, Ceci, Bassano, Rogazione (70’ Manno), Parascandolo. A disposizione: Bitetto, Montemurro, Maffei, Buono, Di Bari.
L’Apulia Trani adesso si concentrerà sul campionato.

0 commenti:

Posta un commento