Pallanuoto in Puglia, spazio alla serie C: sabato 11 marzo 2017 in acqua serie C e Promozione allo Stadio del Nuoto di Bari

SERIE A2

Seconda di ritorno in casa del Frosinone per la Waterpolo Bari, impegnata sabato 11 marzo alle 14.30 in quello che sulla carta dovrebbe essere definito uno scontro salvezza ma che in realtà vede i baresi partire con il favore del pronostico, visto il quinto posto in classifca a 23 punti. I laziali però hanno bisogno di punti per allontanarsi dalla zona rossa della classifica: per questo gli uomini gudati da Antonello Risola sanno che il match sarà di quelli duri, da affrontare con il massimo della concentrazione e senza sbavature. Sabato scorso la Waterpolo Bari ha esaltato nuovamente lo Stadio del Nuoto vincendo per 11-10 contro il Telimar Palermo: prima di parlare di play off però è importante continuare a vincere, giornata dopo giornata.

Arbitrano l’incontro RN Frosinone - Waterpolo Bari i signori Calabrò e Rotondano.

SERIE C

La settima giornata del girone 6 del campionato di serie C in programma sabato 11 marzo propone alle 13.00 allo Stadio del Nuoto di Bari il confronto testa-coda tra il Centrosport Brindisi e la Sport Eventi. La squadra del presidente Luigi Francioso vince e convince e ora guida a 18 punti ma in coabitazione con il Nuoto Napoli la classifica. I ragazzi di Gianni De Simon invece sono ancora fermi a quota 0 inclassifica. Alle 14.30, nello stesso impianto la Sport Project affronterà la Mediterraneo Taranto e di sicuro sarà un altro bel match, con gli jonici in crescita dopo le ultime partite e i ragazzi baresi della Fenice intenzionati a scalare la classifica. Alle 15.45 toccherà alla Fimco Sport accogliere a Bari la SNC Nuoto Napoli: per i ragazzi di Francesco Carbonara il compito più difficile della giornata, cercare di arginare lo strapotere dei campani con una prestazione corale.

PROMOZIONE

Quarta giornata d’andata per il girone A del campionato di Promozione, che prevede alle 11.45 allo Stadio del Nuoto di Bari il match tra Master Valenzano e Giovinazzo e in serata, nell’impianto di piazza Europa del quartiere San Paolo di Bari alle 21.00, l’incontro tra Dharmha e Airon Club. Riposa la Payton Bari. Per il girone B, archiviato con 11-3 per la DNA Putignano contro la Meridiana l’anticipo dell’8 marzo, sabato 11 marzo in acqua alle 14.00 a Castellana i padroni di casa dovranno vedersela con la Basilicata Nuoto 2000. Si gioca alle 19.30 a Pulsano il match tra Tursport e Adriatika.

UNDER 20

Domenica 12 marzo tornano in acqua gli under 20 con la terza giornata di ritorno: per il girone A alle 10.30 allo Stadio del Nuoto di Bari si gioca Centrosport Brindisi-Adriatika Nuoto mentre alle 12.00 alla comunale di Potenza in acqua Basilicata Nuoto-Airon Club, riposa la Waterpolo Bari. Terza ed ultima giornata per la serie B, con in acqua alle 11.45 allo Stadio del Nuoto di Bari Master Valenzano-Sport Eventi e alle 13.00 Rari Nantes Crotone-Dna Putignano nella vasca dei calabresi.

UNDER 17

Tempo di necessario riscatto per la Waterpolo Bari, attesa domenica 12 marzo dalla quarta giornata del campionato nazionale under 17 A. I ragazzi allenati da Roberto Bucci dovranno vedersela con i pari età della Lazio Nuoto alle 15.00 allo Stadio del Nuoto di Bari. Dopo due sconfitte serve la vittoria.

UNDER 15

Domenica 12 marzo prima giornata di ritorno per il campionato regionale under 15, in attesa di recuperare alcune importanti partite. Allo Stadio del Nuoto di Bari i primi a scendere in acqua per la serie A alle 9.15 saranno i ragazzi dell’Airon Club e della Waterpolo Bari. Alle 13.00, sullo stesso campo, di scena Amici Nuoto-Mediterraneo Taranto. Per la serie B, girone A del campionato invece si gioca all’Outline di Lecce alle 11.00 il match tra Olimpica Salentina e Fimco Sport mentre alle 12.00 a Castellana i padroni di casa ricevono l’Impero Fasano. Riposa la Tursport. Per la serie B la giornata di domenica segna invece la prima di ritorno, con un’unica partita in programma al San Paolo di Bari nell’impianto di piazza Europa: ina cqua elle 17.00 Sport Project-Otré Noci.

HABAWABA

Seconda giornata del circuito regionale promosso dalla Federazione italiana nuoto e dedicato all’HaBaWaBa. L’acronimo che contraddistingue questa disciplina deriva dall’inglese Happy Baby Water Ball e permette di avvicinare al meraviglioso mondo della pallanuoto le bambine e i bambini dai 6 agli 11 anni. Domenica 12 marzo il circuito è di scena a Conversano, nella vasca dell’Airon Club. Doppio campo, dodici squadre e un totale di dodici incontri: divertimento in acqua (e fuori) assicurato. Si inizia alle 15.00 e gli ultimi due incontri avranno inizio alle 17.30. Il dettaglio degli accoppiamenti ed i risultati del primo turno sono disponibili qui.

0 commenti:

Posta un commento