Calcio. Serie A: crollo Inter, Napoli terzo

di NICOLA ZUCCARO. Dopo il Cibali, lo Scida. Nel ricordo del celebre "Clamoroso" pronunciato da Sandro Ciotti nella gara che vide il Catania sconfiggere l'Inter in una gara del campionato 1960-61, i nerazzurri subiscono un altro dei non pochi e sorprendenti capitomboli, nel pomeriggio di domenica 9 aprile. A scrivere quest'altra pagina amara della loro ultracentenaria storia è il Crotone che vincendo per 2-1 riapre i giochi per la salvezza, diminuendo di 3 punti il distacco dall'Empoli che, quartultimo, è stato fermato al Castellani dal Pescara sull'1-1, nell'anticipo di sabato 7 aprile. Di contro gli uomini di Pioli, alla luce di questa sconfitta, compromettono il loro ingresso nell'Europa League e per la quale, resta in corsa la Lazio che pur essendo stata battuta per 3-0 all'Olimpico dal Napoli (terzo assoluto) conserva la quarta posizione in classifica. 
Si riduce a -6 il margine di vantaggio della Juventus sulla Roma che, espugnando il Dall'Ara con un secco 3-0 ai danni del Bologna, prosegue la sua rincorsa per la conquista dello Scudetto, in vista dello scontro diretto che la opporrà ai bianconeri allo Stadio Olimpico di Roma, domenica 14 maggio 2017.

0 commenti:

Posta un commento