Calcio. Serie A: Dybala rinnova con la Juventus fino al 30 giugno 2022

TORINO - La Juventus e Paulo Dybala insieme fino al 2022. Il club bianconero ha ufficializzato il rinnovo dell'attaccante argentino che dopo la doppietta al Barcellona nel match di martedì scorso "in seguito all'accordo raggiunto grazie al lavoro dell'amministratore delegato Giuseppe Marotta e del procuratore del giocatore Pierpaolo Triulzi, ha siglato il rinnovo del contratto con la Juventus fino al 30 giugno 2022".

La Juventus non rende note le cifre del nuovo ingaggio che verrà corrisposto a Dybala (si parla di 7 milioni di euro), alla seconda stagione in bianconero dopo gli anni al Palermo. Da quando è alla Juve, Paulo non solo è il giocatore che ha segnato di più, ma anche quello che ha fornito più assist.

Il rinnovo di Dybala è un'ottima notizia anche per il Palermo. Il club campione d'Italia, infatti, ha reso noto che "a seguito dell’avvenuto rinnovo del contratto di prestazione sportiva con il calciatore Paulo Dybala fino al 30 giugno 2022, è maturato il premio di rendimento di 8 milioni di euro a favore del Palermo. Tale premio sarà corrisposto in quattro rate annuali a decorrere dalla stagione sportiva 2018/2019". 

0 commenti:

Posta un commento