Tennis, Belgio-Italia 3-1 Lorenzi ko, gli azzurri eliminati dalla Coppa Davis

di FRANCESCO LOIACONO - A Charleroi nella terza ed ultima giornata dei quarti di finale di Coppa Davis di tennis maschile l’Italia ha perso per 3-1 fuori casa contro il Belgio ed è stata eliminata. David Goffin ha battuto in tre set Paolo Lorenzi. Nel primo set grande equilibrio. Subito 2-0 per l’azzurro che ha esibito eccellenti top spin e demi volèe. Ma il numero 14 al mondo ha impattato 2-2. Decisivo l’ottavo game quando Goffin ha strappato il servizio a Lorenzi portandosi sul 5-3. Il belga ha tenuto la battuta imponendosi per 6-3.

Secondo set. Goffin sul 4-2. Però Paolo ha lottato con notevole vigore. Non è bastato. Il giovane avversario che ha 26 anni ha trionfato anche stavolta per 6-3. Terzo set. L’azzurro presto sul 2-0. Potenti ace, dritti rovesci e passanti incrociati da fuoriclasse per lui. Il suo avversario trascinato dai tifosi ha ribaltato andando prima sul 3-2 e dopo 4-2 a suo favore. Non c’è stata più storia purtroppo. Goffin ha vinto questo set per 6-2 aggiundicandosi l’intero match e dando la qualificazione al Belgio che in semifinale affronterà l’Australia.

Una delusione per l’Italia che dopo il doppio che aveva riaperto la contesa sperava in qualcosa di molto positivo. Certamente più determinante del previsto l’assenza di Fabio Fognini che ha dovuto rinunciare a questo confronto in Belgio per dei seri fastidi al polso e ad un piede. Lorenzi e Seppi hanno fatto quello che hanno potuto ma non è servito.

Gli avversari si sono dimostrati più forti e tenaci nei momenti cruciali della prima e della terza giornata di questo incontro in trasferta. L’Italia cercherà col duro lavoro del tecnico Barazzutti e dei suoi tennisti più importanti di fare meglio la prossima stagione in Coppa Davis.

0 commenti:

Posta un commento