Bari: domenica 14 maggio 2017 torna "Bimbimbici", la tradizionale pedalata in sicurezza

Domenica 14 maggio 2017 torna a Bari "Bimbimbici", la tradizionale pedalata in sicurezza promossa da FIAB-Federazione Italiana Amici della Bicicletta, per incentivare tra i giovani e giovanissimi l’uso della bicicletta negli spostamenti quotidiani.
La manifestazione, che si svolgerà in contemporanea in duecento città d’Italia, è stata presentata questa mattina, a Palazzo di Città, dal presidente di FIAB Ruotalibera Bari Roccardo Tinelli e dall’assessore allo Sport Pietro Petruzzelli. Scelta come capofila delle città in cui si terrà BIMBIMBICI 2017, Bari conferma l’impegno di FIAB a diffondere la cultura di una vita sana e a incentivare lo sviluppo di una mobilità sostenibile su tutto il territorio.
"Bimbinbici" ha dichiarato Pietro Petruzzelli "testimonia l’impegno di FIAB e dell’amministrazione comunale sulla diffusione della cultura della ciclabilità, intesa come promozione della bici sensibilizzando la comunità sull’uso delle due ruote come mezzo di locomozione ‘universale’, adatto sia nel tempo libero che negli spostamenti casa-lavoro o casa-scuola. Tra l’altro, la FIAB ha deciso di promuovere Bimbinbici come manifestazione di rilievo nazionale. Faremo passeggiare sulle strade cittadine migliaia di persone, bambini ma non solo. E quest’anno ai piccoli chiediamo anche di partecipare a un concorso bandito dall’Amiu, ‘i supereroi’, proprio perché sono loro gli agenti di cambiamento della società. Anche quest’anno, inoltre, Bari ha aderito al concorso European cycling Challenge e quindi gli amanti delle due ruote di tutta Europa saranno connessi tramite una app gratuita. L’iniziativa unisce due forme diverse di rispetto dell’ambiente: quella che deriva dalla mobilità sostenibile e quella di chi pratica la raccolta differenziata. Il mio appello ai baresi è ‘vivere la bicicletta’ non solo il 14 maggio ma ogni giorno, soprattutto in questi giorni nei quali molte zone della città sono interdette al traffico e Bari si trasformerà in un immenso palcoscenico a misura di ciclisti e runner".
"Non si tratta di una semplice pedalata" ha spiegato Roccaldo Tinelli "questa 18° edizione di Bimbinbici è la conclusione dell’attività promozionale sull’uso della bicicletta che la FIAB svolge nelle scuole ormai da parecchi anni. Per festeggiare la ‘maggiore età’ della manifestazione, FIAB nazionale ha scelto proprio Bari come palcoscenico di una giornata che si annuncia bella e coloratissima. Per coinvolgere davvero tutta la città, quest’anno sono previsti sette itinerari, che partono da sette diversi capilinea, senza contare le attività collaterali di animazione e musica e il nostro super testimonial, Pinuccio. Ricordo anch’io di partecipare al concorso dei ‘supereroi’, chiamato così perché quest’anno ricorre il centenario della nascita di Jack Kirby, autore del famoso fumetto, che scatenerà la fantasia dei piccoli immaginando i super-poteri di chi si sposta in bicicletta".
Dal capoluogo pugliese arriva anche il testimonial di Bimbimbici 2017, Pinuccio, artista ma anche convinto ecologista e ambientalista, che guiderà con i soci di FIAB Ruotalibera la pedalata di Bari insieme alle autorità cittadine e alla presidente FIAB nazionale Giulietta Pagliaccio. La partecipazione alla manifestazione è gratuita.
Sette i diversi “bicibus” individuati per la pedalata barese. Di seguito orari e punti di partenza:
ore 8,45 Prato La Gemma - Carbonara
ore 9,00 Showville
ore 9,00 Sc. EL7 - Via Bartolo
ore 9,00 Chiesa S. Marco - Iapigia
ore 8,45 Metro Tesoro - S. Paolo
ore 8,45 Villaggio del Lavoratore - Stanic
ore 8,45 Piazza Torre - Torre a Mare
L’arrivo per tutti è presso la spiaggia di Torre Quetta.
Per informazioni consultare www.fiabbari.it e www.facebook.com/RuotaliberaBari o scrivere a info@fiabbari.it.

0 commenti:

Posta un commento