Calcio. Coppa Italia. Allegri: "Bisogna battere la Lazio: non c'è tempo da perdere"

TORINO - "Sono giorni in cui non bisogna pensare, è il momento in cui bisogna raccogliere. Oggi non c'è rivincita, è secca: non c'è più tempo da perdere" ha dichiarato il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, parlando della finale di Tim Cup contro la Lazio, in programma questa sera allo stadio Olimpico.

"Bisogna battere la Lazio e poi domenica il Crotone, non si scappa. Per la Juventus ora inizia una mini stagione di 15-20 giorni che finirà a Cardiff. La sconfitta con la Roma? In una stagione ci sono dei momenti in cui c'è un calo di attenzione, purtroppo è capitato domenica. A fare la differenza sono stati i dettagli, le situazioni che ti fanno vincere o perdere. C'è da fare i complimenti per la stagione importante che ha fatto Simone Inzaghi, la prima in Serie A. È molto sveglio e farà strada perché è molto pratico e non si perde in chiacchiere".

0 commenti:

Posta un commento