Calcio. Serie A: sarà già Scudetto n°6 in Juventus-Torino?

di NICOLA ZUCCARO. Dopo il reciproco scambio di gentilezze, in occasione del 68mo Anniversario della Tragedia di Superga e nella quale perì il "Grande Torino", è tempo di Derby fra Juve e Toro, contrapposte nell'anticipo in programma allo Stadium, alle 20.45 di sabato 6 maggio. Una gara che, granata permettendo (alla luce della volontà da parte di essi nell'onorare con una vittoria i Caduti del 4 maggio 1949), consentirebbe alla Juventus, nel caso di vittoria, di poter mettere le mani sul sesto scudetto consecutivo.

Il condizionale è obbligatorio, poiché i bianconeri potranno festeggiare solo in caso di sconfitta della Roma, impegnata nel posticipo delle 20.45 di domenica 7 maggio a San Siro contro il Milan. Una probabilità che renderebbe insignificante il big match delle 20.45 di domenica 14 maggio che opporrà i giallorossi alla Juventus, all'Olimpico di Roma.

Giochi aperti anche nella parte bassa della classifica. Quì la 35ma giornata potrà essere decisiva con l'Empoli che ricevendo il già salvo Bologna, potrebbe allungare le distanze sull'inseguitore Crotone. I calabresi, non ancora matematicamente in B, tenteranno il colpaccio in casa del Pescara ormai retrocesso. Al termine di questo turno, potrebbe salutare la Serie A anche il Palermo che sarà ricevuto dal "mai pago" Chievo al Bentegodi di Verona.

0 commenti:

Posta un commento