Final Days di Puglia: basket giovanile in festa al Cus di Bari

Oltre mille presenze fra cestisti ed accompagnatori venuti da ogni parte della regione, otto titoli assegnati, quattro campi per tutte le fasce d’età. Potenza dei Final Days organizzati da Fip Puglia al Centro Universitario Sportivo di Bari, che da venerdì a domenica hanno riunito le promesse del basket di Puglia dai 9 ai 20 anni.
Ad iscrivere il proprio nome nell’albo d’oro della manifestazione Nuova Pallacanestro Monteroni (U20), New Basket Barletta (U18 Gold), Angel Manfredonia (U16 Gold), Virtus Taranto (U15 Gold), Basket Francavilla (U14 Gold), New Virtus Mesagne (U14 Silver) e Nuova Matteotti Corato (U13 Gold), quest’ultima vittoriosa sul campo all’aperto appositamente allestito per l’occasione. 
Nella finale U14 femminile festeggia invece Volorosa Brindisi, qualificatasi per le finali nazionali di Bormio con la benedizione della vice presidente Fip Mara Invernizzi, madrina d’eccezione della giornata inaugurale: “Un evento baciato dal sole di Puglia – ha osservato la 38enne dirigente federale – Lo spettacolo del 3 contro 3 fronte mare è il manifesto di come la pallacanestro possa essere praticata ovunque e per tutto l’anno, in una regione come la Puglia”.
Già, perché i Final Days ha anche battezzato il 3x3, disciplina di prossima investitura olimpica, con quattro tornei giovanili che hanno proiettato alla fase nazionale Virtus Foggia e I Delfini Monopoli in under 17, e New Basket Brindisi e Pink Bari in under 15. Con il sole di Puglia a splendere sui coloratissimi campi omologati Fiba ed il mare a pochi metri: “Uno spettacolo nello spettacolo – sottolinea Margaret Gonnella, presidente Fip Puglia – Abbiamo compiuto un grande sforzo organizzativo in sinergia con il Cus Bari del presidente Seccia, in previsione dell’istituzione del Centro Tecnico Federale per il Centro-Sud. E a giudicare dal gradimento delle società, possiamo dire che ne è valsa la pena”. 
A completare la tre giorni barese, un clinic per allenatori con novanta tecnici partecipanti (relatori Consoli, Cottignoli e Maffezzoli), il Jamboree minibasket per Aquilotti e Gazzelle e la settima edizione del memorial studentesco “Maurizio Recchia”, vinto dall’I.I.S.S. Giulio Cesare di Bari. In campo anche i master con il torneo “Vito Giuliani”: il successo è andato alla nazionale italiana over 45. 

Finali Final Days
U20 maschile Nuova Pallacanestro Monteroni-Basket Francavilla 83-74
U18 Gold maschile New Basket Barletta-Valentino Castellaneta 59-48
U16 Gold maschile Basket “Giuseppe Angel” Manfredonia-Nuova Pallacanestro Monteroni 68-61
U15 Gold maschile Virtus Taranto-Mens Sana Mesagne 71-65 dts
U14 femminile VoloRosa Basket Brindisi-La Scuola di Basket Lecce 66-39
U14 Gold maschile Basket Francavilla-Nuova Pallacanestro Monteroni 72-40
U13 Gold maschile Mens Sana Mesagne-Nuova Pallacanestro Corato 17-44
U14 Silver maschile Udas Cerignola-New Virtus Mesagne 30-46

3x3
U17 maschile Virtus Foggia
U17 femminile I Delfini Monopoli
U15 maschile New Basket Brindisi
U15 femminile Pink Bari

0 commenti:

Posta un commento