Serie A. Juve-Crotone 3 a 0, i bianconeri vincono il sesto scudetto consecutivo

(ANSA)
di FRANCESCO LOIACONO - La Juve ha battuto 3-0 in casa il Crotone. Tre punti determinanti per i bianconeri. Vincono il sesto scudetto consecutivo. Nel primo tempo la squadra di Allegri insidiosa. Una punizione di Pjanic è terminata alta. La Juve è passata in vantaggio con Mandzukic, velocissimo di destro a sorprendere il portiere Cordaz. Si è fatto notare Higuain con un sinistro bloccato dal numero uno dei calabresi. Una inzuccata di Benatia ha sfiorato la traversa. Dybala ha raddoppiato, perfetta pennellata di sinistro su punizione. Il Crotone in contropiede. Un sinistro di Falcinelli è stato deviato in angolo dal difensore Benatia.

Nel secondo tempo i bianconeri sono scesi in campo decisi a chiudere in modo definitivo la partita. Un destro di Cuadrado ha visto la valida opposizione di Cordaz. Un colpo col sinistro di Mandzukic non ha inquadrato la porta. Ci ha provato Dybala, ma il difensore Sampirisi ha intercettato in corner. I calabresi arrembanti. Barberis col destro, sfera di un niente a lato. La Juve è andata in gol per la terza volta per merito di Alex Sandro, colpo di testa imprendibile per Cordaz.Mandzukic da trenta metri, stavolta l’estremo difensore si è opposto bene con le mani.

Titolo meritato per i bianconeri. La Juve è nella storia del calcio: grande festa a fine gara con Allegri bagnato dallo spray dei suoi calciatori. Cortei in Piazza San Carlo a Torino da parte dei tifosi bianconeri. Scene di giubilo in campo e negli spogliatoi dello “Juventus Stadium”. Centrato il byplete con vittorie in Coppa Italia e campionato. Manca solo la ciliegina più prelibata, la Champions nella finale a Cardiff sabato 3 giugno.

0 commenti:

Posta un commento