Volley Club Grottaglie: battuto il Grumo in Gara 1, salvezza distante una vittoria

GROTTAGLIE - Una vittoria netta. Fa ben sperare il risultato maturato da poche ore in Gara 1 tra Volley Club Grottaglie e Grumo in vista della sfida di ritorno. I biancoazzurri del Presidente Quaranta hanno vinto, dominando, per 3-0 (25 – 16; 25 – 20; 25 – 15) la prima sfida delle tre, controllando la gara in ogni momento. Ricordiamo che in caso di nuova affermazione dei biancoazzurri la terza gara, a quel punto ininfluente ai fini del risultato finale, non si giocherà.

In un palazzetto Campitelli gremito e chiassoso i ragazzi di coach Marasciulli sono subito partiti bene, scavando una distanza sia in termine di punti che psicologica che gli ospiti non sono mai più riusciti a colmare. Nel primo set dopo essersi portati sul 14 a 7 i biancoazzurri hanno controllato agevolmente la gara sino al 25 -16 finale.

Nel secondo set gli ospiti sono rimasti in gara a lungo, grazie a due parziali di 0-4 che hanno permesso loro di contenere lo svantaggio, nel finale però la maggior fame del Volley Club Grottaglie ha giocato un ruolo decisivo per la chiusura del Set, terminato 25 -20.

Il terzo set è stato molto simile al primo, con una lunga fase di controllo dei padroni di casa che hanno conquistato punto e vittoria senza molti patemi d’animo.

"Dovevamo vincere e l’abbiamo fatto" ha dichiarato Giovanni Marasciulli, tecnico del Grottaglie "Sabato abbiamo la possibilità di chiudere i conti e di conquistare la salvezza, ma non dobbiamo cullarci su questo risultato e su questa prestazione. Sicuramente in trasferta troveremo un clima difficile da affrontare dal punto di vista psicologico, ma non dobbiamo farci condizionare. Oggi abbiamo espresso il nostro gioco e questo ci ha aiutato a sbloccarci. I ragazzi sono stati bravissimi e i miei complimenti vanno a loro".

Fa eco alle parole del Coach, lo schiacciatore Grottagliese Giovanni Liuzzi: "Siamo entrati in campo molto contratti ma con il passare dei minuti abbiamo acquisito un ritmo incalzante che ci ha permesso di imporre il nostro gioco, devo ringraziare a nome del gruppo tutti i tifosi accorsi al Palazzetto Campitelli, che ci hanno davvero dato una carica incredibile. Sperando di rivederli, ma l’anno prossimo!".

Da segnalare la grande prestazione di tutta la squadra, specialmente di Liuzzi, Capitan Francesco Lenti e Strada che hanno sfondato la doppia cifra dei punti segnati. Inoltre, segnali positivi dal rientrante Quaranta, che ha sostituito l’infortunato Giunta, da Giacobino, costante nelle due fasi e decisivo in battuta, specie nel secondo set, e dai tre ragazzi provenienti dalla squadra giovanile di prima divisione: Santopietro, Armando Lenti e Stefani che dalla panchina hanno saputo dare una mano ai più esperti compagni.

Gara 2 della serie avrà luogo sabato 6 maggio a Grumo, alle ore 18:30.

0 commenti:

Posta un commento