Calcio. Di Biagio: "Contro la Repubblica Ceca ce la metteremo tutta"

CRACOVIA - "Dobbiamo pensare più a noi che a loro" ha dichiarato il ct dell'Under 21 azzurra Gigi Di Biagio, alla vigilia della gara contro la Repubblica Ceca, secondo appuntamento dell'Europeo di categoria in corso in Polonia.

"Ritengo che la visita ai campi di sterminio sia stata più importante di un allenamento, i ragazzi hanno visto di persona quello che hanno studiato sui libri di scuola ed è fondamentale per la loro crescita. Personalmente in questi posti ci sono stato tre volte e ancora mi fa un effetto incredibile. Ma adesso dobbiamo pensare a recuperare le energie, ne abbiamo spese tante già nel primo match e le partite sono molto ravvicinate. Non sarà facile perché per la Repubblica Ceca sarà l’ultima spiaggia e ce la metterà tutta. Noi d’altro canto non abbiamo scelte: se vogliamo andare avanti nel torneo, dobbiamo assolutamente vincere. Ho giocatori che non hanno ancora recuperato. Ci potrebbe essere qualche cambio rispetto al match di esordio, ho ancora tempo per decidere al meglio. Mi aspetto una partita simile a quella con la Danimarca, i nostri avversari punteranno a mantenere la partita in equilibrio per poi cercare di affondare al momento opportuno. Noi dobbiamo essere bravi ad avere pazienza e a velocizzare il gioco per metterli in difficoltà. Siamo consapevoli della nostra forza e coscienti del valore della squadra che andremo ad affrontare".

0 commenti:

Posta un commento