Calcio. Fassone: "Donnarumma non rinnova il suo contratto con il Milan"

MILANO - Gigio Donnarumma ha deciso di non rinnovare il contratto in scadenza col Milan nel 2018. Colpo di scena nella telenovela legata al futuro del giovanissimo portiere rossonero. Nel pomeriggio di giovedì 15 giugno 2017 Mino Raiola, agente di Donnarumma, si è recato a Casa Milan per incontrare i dirigenti rossoneri e fare il punto sul futuro del suo assistito.

"Raiola" ha dichiarato Marco Fassone, amministratore delegato del Milan "mi ha comunicato la decisione del giocatore di non rinnovare il suo contratto col Milan. E' una decisione definitiva, presa dal giocatore. Il ds Mirabelli, una decina di giorni fa, aveva sottoposto a Donnarumma un'offerta di rinnovo che riteniamo molto importante, anche più importante di quanto comparso sui giornali. Il giocatore ha fatto le sue valutazioni, che non sono solo economiche ma anche di carattere tecnico e personali e ha preferito non accettarla e comunicarci che non intenderà rinnovare il contratto concludendo la sua permanenza, il suo rapporto contrattuale col Milan al 30 giugno 2018. Confidavamo molto che Gigio fosse il portiere del nuovo Milan, il pilastro su cui costruire ma dobbiamo rivedere le nostre valutazioni. Siamo confidenti di fare il meglio e al di là di questa decisione, che ci amareggia, andiamo avanti, il Milan va avanti".

0 commenti:

Posta un commento