Calcio: Allegri rinnova con la Juventus fino al 2020

TORINO - Massimiliano Allegri e la Juventus insieme fino al 2020: il club bianconero ha ufficializzato, infatti, il rinnovo del tecnico livornese sottolineando che prosegue "un rapporto che, dal giorno del suo arrivo, nel luglio del 2014, ha permesso alla squadra di continuare il suo percorso di crescita in Italia, iniziato tre anni prima, e consolidare sempre di più la sua posizione di top team europeo.

Con Allegri la Juve ha vinto tre Scudetti, tre Coppe Italia e una Supercoppa Italiana e ha riscritto la storia del calcio italiano, arrivando a sei Scudetti consecutivi e tre Coppe nazionali una in fila all’altra: una triplice doppietta mai vista nel nostro Paese. I numeri dicono anche che con Allegri alla guida, la Juve ha vinto 97 partite tra campionato, Coppa Italia e Supercoppa.

In Serie A, gli 84 successi e i 17 pareggi su 114 gare si traducono in 269 punti totali, con una media di 2.36 a partita. E poi l’Europa, dove la Juventus con due finali di Champions League in tre stagioni e il quinto posto nel ranking Uefa è ormai una delle realtà più accreditate".

0 commenti:

Posta un commento