Ciclismo. Challenge delle Cattedrali, la novità dell’estate in mountain bike e in notturna

TRANI - Più volte trasformate nel corso dei secoli, le Cattedrali e i loro campanili slanciati, sono il cuore pulsante della Puglia. Costruzioni di straordinaria bellezza, rievocano quel Medio Evo di scoperte furtive e traslazioni che sfioravano l’illegalità e sono la massima espressione del “romanico pugliese”.

Le cattedrali che rappresentano le principali eccellenze storiche ed architettoniche della Puglia hanno ispirato la nascita di una challenge per la specialità cross country nel cuore dei centri storici delle città di Bitonto (29 giugno), Ruvo di Puglia (23 luglio) e Giovinazzo (25 agosto) dove gli obiettivi principali dei comitati organizzatori delle tre singole prove in calendario saranno la promozione e il divertimento.

D’intesa con le società Velosprint Bitonto, Talos-US Acli e Asd Overland Giovinazzo, il comitato provinciale Bari-Bat presieduto da Lorenzo Spinelli ha voluto dare spazio anche ai giovanissimi di età compresa tra i 7 e i 12 anni nella specialitàà short track per dare ancor più lustro all’attività giovanile con l’istituzione di un apposito trofeo.

Lo spettacolo delle gare in notturna darà sicuramente quel valore aggiunto alla challenge che si attende il più grande successo allo scopo di ripagare al meglio le aspettative e l’impegno degli atleti e dei tre comitati organizzatori di ogni singola prova.

Le iscrizioni avverranno mediante la procedura informatica Fattore K della Federciclismo mentre per gli appartenenti agli Enti della Consulta sul sito www.icron.it .

La quota d’iscrizione è di 15 euro per le categorie amatoriali per ogni singola prova e di 40 euro per l’abbonamento Challenge alle tre tappe.

Tutte le altre info sulla pagina Facebook dedicata alla challenge https://www.facebook.com/Challenge-delle-Cattedrali-XC-2017-1647100535598081/

www.federciclismopuglia.it 

0 commenti:

Posta un commento