Calcio a 5. L’Olympique Ostuni riparte dalla C1, squadra affidata a Christian Greco

OSTUNI - Tempo di meditazione terminato, tutto pronto per una nuova stagione. L’Olympique Ostuni dopo aver salutato la serie B, si appresterà a partecipare al massimo campionato regionale, quello di C1 di Futsal. Dopo i saluti di coach Francesco Castellana, il presidente Daniele Andriola ha affidato la panchina gialloblù al coach ostunese Christian Greco.

Coach Greco da sempre legato al sodalizio ostunese, ha incassato l’ok definitivo nella giornata di ieri (3 luglio 2017), condottiero della squadra nell’ultima fase del campionato di c1 nella stagione 2015/2016, l’allenatore è pronto insieme alla società tutta rinnovata, ad una campagna acquisti che non deluderà i tifosi e i supporters gialloblù.

"Non posso nascondere l'enorme soddisfazione per aver ottenuto questo incarico" ha sottolineato alla presentazione un emozionato coach Christian Greco "ringrazio il Presidente Andriola per la stima e la fiducia che ripone da anni nella mia persona. Ora sta a me non deludere le aspettative. Io posso garantire impegno ed entusiasmo massimi, sperando di ridare lustro al nostro movimento e rivedere il PalaGentile pieno. Forza Olympique, forza Ostuni".

Carico e pronto per una nuova avventura anche il presidente dell’Olympique Ostuni Daniele Andriola: "Dopo una stagione di gioie e dolori con una retrocessione per differenza di un solo punto, torniamo a fare i conti con la nostra realtà fattiva che ci ha fra l'altro contraddistinto nelle passate stagioni" afferma Andriola che poi ha proseguito "l’Olympique Ostuni ripartirà dal massimo campionato regionale progettando un serio settore giovanile e un nuovo assetto societario dove aleggia esperienza sia nella fase prettamente sportiva che in quella organizzativa. È da qui che traggo personalmente, più che una moderata fiducia. In questo contesto, ringrazio chi ne ha fatto parte in passato e per il contributo dato. Ma adesso credo sia opportuno dare la possibilità anche ad altri di affacciarsi a questo sport e dare a tutti la possibilità di esprimersi e crescere".

Una stagione importante per la società che è pronta a tornare sul campo, dopo la fase di mercato ed una fase di allestimento dei vari settori giovanili che comprendono anche dallo scorso anno, i pulcini.

0 commenti:

Posta un commento