Calcio a 5. Olympique Ostuni: torna in gialloblu Gianvito Lacarbonara

OSTUNI - Il responsabile dell’area tecnica Alessandro Bagnulo, è lieto di annunciare il ritorno in gialloblù di Gianvito Lacarbonara. La società del presidente Daniele Andriola, ha raggiunto l’accordo con il giocatore nelle scorse ore.

"Sono felicissimo di tornare a far parte di questa squadra" ha sottolineato Lacarbonara a caldo dopo l’ufficializzazione "Qui mi sono trovato benissimo 2 anni fa quando riuscimmo a portare l'Olympique in serie B. La città di Ostuni è una piazza impressionante, con dei tifosi e un pubblico che può fare invidia a palazzetti e a squadre di categorie superiori. Il mio intento sarà quello di far avvicinare sempre più persone a questa realtà che è sempre più emergente a Ostuni. Ringrazio la società, il presidente Daniele Andriola, e il mister Greco che sono felice di ritrovare , per avermi dato la possibilità di tornare qui e ritrovare vecchi amici e compagni i squadra. Non vedo l'ora di iniziare , sono pronto a dare tutto me stesso dal primo giorno e sono convinto che con l'aiuto dei tifosi , della società e della squadra porteremo il nome dell'Olympique e della città di Ostuni in alto. Forza Olympique Ostuni".

Soddisfatto dell’andamento del mercato dell’Olympique Ostuni, anche il responsabile dell’area tecnica Alessandro Bagnulo che ha sottolineato: "Affrontiamo con rinnovato e ritrovato entusiasmo questa nuova avventura con l’Olympique Ostuni, sono contento di poter mettere a disposizione della società la mia esperienza dopo un’annata chiusa male con la retrocessione, resta un’annata positiva per una società che ha affrontato comunque un campionato nazionale come quello di serie B. Venendo alla mia esperienza sono contento di poter tornare a distanza di otto anni a seguire una formazione di calcio a 5, uno sport che amo tantissimo, per la prima volta passo dal parquet alla scrivania visto che la società mi chiesto di dirigere l’area tecnica. Sono felice di poter dare una grande mano a coach Greco, agli atleti ed a tutta la nuova dirigenza. Cercheremo di rigiocarci nei prossimi tre anni la promozione, con il presidente e l’amministratore delegato sapevano bene di avere le carte in regola per poter accedere già da quest’anno alla serie B, ma insieme abbiamo deciso di affrontare il massimo campionato regionale gettando le basi puntando ad un grande settore giovanile, cercheremo di fare il miglior lavoro per il bene della nostra società, per la città e per tutti i tifosi. In questi giorni con mister Greco stiamo cercando le pedine fondamentali per completare la rosa prima del 17 agosto, giorno in cui inizierà la nostra preparazione al campionato che partirà quest’anno il 9 settembre".

0 commenti:

Posta un commento