Calcio. Douglas Costa: "La Juventus è una grande squadra, mi è sempre piaciuto vederla giocare"

TORINO - "La Juventus è una grande squadra, mi è sempre piaciuto vederla giocare, il gioco della Juve è di altissimo livello e quando è venuta fuori la possibilità di farne parte, l'ho colta al volo" ha dichiarato il nuovo acquisto della Juventus, Douglas Costa, il giocatore brasiliano arrivato dal Bayern Monaco.

"La finale di Champions League è sempre una partita molto difficile e credo che alla Juventus sia mancata anche un po' di fortuna, io sono arrivato per aiutare e credo che potrò dare una mano per cercare di conquistare la Coppa. La Champions è una cosa molto grande, molto difficile. Il Bayern l'ha vinta ma io non c'ero. La Juventus non ce l'ha ancora fatta e penso che questo matrimonio sia avvenuto nel momento giusto. Sono felice di essere arrivato proprio adesso per cercare di aiutare la squadra a raggiungere grandi traguardi. Non ho nessun desiderio di rivincita. Il mio grande desiderio è solo quello di far vedere che la Juventus ha fatto la mossa giusta anche perché quello che ha richiamato di più la mia attenzione è che la Juventus è una squadra che vince sempre e ha una grande possibilità di crescita. A me piace evolvere e sono arrivato nella squadra perfetta per farlo. Visto che sono veloce, non mi piacciono molto i contatti fisici che in Serie A avvengono in continuazione. Però cercherò di adattarmi molto in fretta. Questa è una squadra molto forte, è un bel matrimonio con la Juventus e appena è sorta questa possibilità, mi sono innamorato e ne ho approfittato. Arturo Vidal è un grande amico, mi ha detto che la Juventus è una grande squadra, che ha tifosi in tutto il mondo, che mi avrebbero amato e ho seguito il suo consiglio. Spero quindi di essere amato anch'io tanto da questi tifosi. Mister Allegri mi ha accolto molto bene, anche la squadra mi ha accolto bene. Ci vorrà un po' per avere la giusta affinità. Ho già avuto qualche consiglio e sono molto contento. Non so dove mi metterà il mister, non scelgo dove giocare e svolgerò il ruolo che mi proporrà. Ma di questo non abbiamo ancora parlato. Comunque, cercherò di offrire grandi prestazioni dove mi farà giocare. Higuain è un attaccante che mi piace moltissimo e c'è grande possibilità di segnare molte reti insieme. Così come abbiamo fatto con Luiz Adriano. È una cosa che possiamo benissimo fare anche qui alla Juventus".

0 commenti:

Posta un commento