Calcio. Spalletti: "Ho lasciato la Champions per venire all'Inter e i miei giocatori devono ridarmela"

MILANO - "Ho lasciato la Champions per venire qui e i miei giocatori devono ridarmela" ha dichiarato il nuovo allenatore dell'Inter Luciano Spalletti in conferenza stampa dal ritiro di Riscone di Brunico, dove i nerazzurri sono in ritiro per preparare la prossima stagione.

"Ho buone sensazioni, sono convinto che la squadra abbia qualità. Nei giocatori c'è voglia, disponibilità, sono loro che mi chiedono di indicare la strada da seguire e devono essere professionali nel seguirla. Sono convinto che qualche calciatore ribalterà le nostre convinzioni sulle sue qualità. A me sono state promesse delle cose, se non vengono mantenute vengo qui e lo dico. Le cose promesse bisogna poi portarle a casa, alcuni giocatori verranno acquistati. Ci vogliono giocatori che vanno a integrare una rosa buona ma da completare. Abbiamo due dei più bravi che ci sono sul mercato come Ausilio e Sabatini che conoscono il mercato come le loro tasche. Lasciamoli lavorare".

0 commenti:

Posta un commento