Calcio. Montella: "Ho il desiderio di allenare ancora il Milan: la strada è giusta"

MILANO - "Tutto questo fa parte del gioco, sono molto determinato, sereno e particolarmente equilibrato. Sono state ore impegnative, ho pensato molto a tutto, alleno una squadra gloriosa, ho il desiderio di allenarla e l'energia per farlo, so che la strada è quella giusta" ha dichiarato l'allenatore del Milan Vincenzo Montella alla vigilia del match di Europa League.

"Lo stato d'animo è quello di un allenatore che ha voglia di dimostrare la propria passione, ringrazio Fassone e Mirabelli che mi hanno sostenuto, mi stanno vicini, ho una società presente e forte, ma che mi lascia libero di prendere le mie scelte. Sono fiero di allenare il Milan, nei momenti di difficoltà do il meglio, era così da calciatore e anche da allenatore perchè di momenti critici ne ho superati tanti. Sono certo che svolterò ancora come ho fatto in passato, è un momento difficile anche se certe cose le considero esagerate, ma capisco che sono al Milan e che va così. Non era Marra il problema, abbiamo intrapreso un lungo percorso professionale insieme e ci sta che possano emergere delle divergenze che ci sono state. Il mio staff è la mia famiglia, lui per me era un fratello, ma ho dovuto fare una scelta molto dolorosa, da fratello maggiore, per salvare gli altri". 

0 commenti:

Posta un commento