Calcio. Serie C: vince il Lecce, perdono il Bisceglie e l’Andria

di FRANCESCO LOIACONO - Turno non molto convincente per le squadre pugliesi del girone C di serie C. Il Lecce con un gol nella ripresa di Mancosu ha vinto 1-0 a Matera. Un successo che ha una doppia valenza positiva. Conferma il solitario primato in classifica della squadra di Liverani. Aumenta a quattro punti il vantaggio sul Catania, sconfitto per 2-1 in casa dalla Sicula Leonzio.

Il Monopoli di Tangorra non è andato oltre l’1-1 al "Veneziani" con la Reggina. Il match si è deciso nel primo tempo. Marino ha realizzato per i calabresi. Genchi col settimo gol stagionale è diventato capocannoniere, evitando una sconfitta immeritata ai biancoverdi.

Il Bisceglie non è riuscito a tornare imbattuto dal "San Vito" di Cosenza. I rossoblu si sono imposti 2-1. La squadra di Zavettieri con Petta ha rimontato l’iniziale svantaggio di Loviso. Ma nel secondo tempo Mungo ha dato i tre punti ai calciatori allenati da Braglia.

L’Andria ha perso 3-1 in casa col Fondi. Le reti tutte nella ripresa. Due gol di Lazzari per i laziali. Curcio ha riaperto il match. Ma Nolè lo ha chiuso in modo definitivo. Un ko pesante per i biancazzurri. Sono ultimi a 6 punti. La Virtus Francavilla Fontana ha riposato.

0 commenti:

Posta un commento