Calcio. Serie C: il Francavilla Fontana perde a Trapani, prima vittoria dell’Andria

di FRANCESCO LOIACONO - Turno positivo a metà per le squadre pugliesi del girone C di serie C. Il Lecce ha vinto 3-2 in casa contro la Reggina. Prova di carattere per la squadra di Liverani che nel primo tempo è riuscita a rimontare due reti ai calabresi andati a segno entrambe le volte con Bianchimano. Determinanti per i salentini Torromino di destro, Ciancio da fuori area e Tsonev su punizione. Un tris fondamentale che permette ai giallorossi di consolidare la vetta solitaria con 5 punti di vantaggio sul Catania che ha espugnato 1-0 il "Menti" di Castellammare di Stabia.

Nel derby pugliese il Bisceglie ha avuto la meglio al "Ventura" 2-1 sul Monopoli. E’ successo tutto nel secondo tempo. In rete i biancoverdi con Paolucci di destro. Ma i nerazzurri con Petta di sinistro e Jovanovic di testa si sono aggiudicati il match. Monopoli sesto a quota 22, Bisceglie ottavo a 19. La Virtus Francavilla Fontana ha perso 3-1 a Trapani. Nella ripresa in rete i siciliani. Girasole di destro. Pareggio dei biancazzurri, Viola conclusione a rientrare di sinistro. Ma il Trapani ha realizzato di nuovo con una rovesciata di Reginaldo e una punizione di Palumbo. Il Francavilla è settimo a 22.

Prima vittoria finalmente per l’Andria. Un netto 5-1 ad Agrigento. Decisivi Curcio su punizione nel primo tempo. Nella ripresa ben tre gol di Scaringella di testa, destro e sinistro. Quinto gol di Manel al volo. Inutile il gol di Salvemini per i siciliani. Buono il debutto in panchina di Papagni subentrato a Loseto. Andria terzultima ma può riprendersi.

0 commenti:

Posta un commento