F1. Raikkonen: "Il prossimo anno voglio lottare per il Mondiale"

ROMA - "Dieci anni fa, ad Interlagos, festeggiavo il titolo mondiale alla guida della Ferrari, l'ultimo per la rossa di Maranello: innanzi tutto è successo molto tempo fa. E' stata una bellissima giornata, però era tutto l'anno che è stato fantastico, con moltissimi bei momenti e altri non bellissimi, Sono felice di questi ricordi ma dopo non ci ho pensato più di tanto. Non è che questo mi cambia la vita oggi" ha dichiarato il pilota della Ferrari Kimi Raikkonen.

"Il prossimo anno voglio lottare per stare davanti a tutti, per vincere i gran premi e il campionato. Non siamo là dove dovremmo essere. Non sono stato felicissimo del setup, c'è voluto un po' per capirlo. Abbiamo avuto diverse difficoltà per diversi motivi, ma abbiamo fatto dei bei passi in avanti, ma non abbastanza per rispondere alle nostre aspettative che sono di vincere entrambi i campionati. Per il prossimo anno abbiamo le persone giuste, gli strumenti giusti per vincere. Anche se il Mondiale è assegnato cercheremo di portare a casa queste gare e ripartire da lì per l'anno prossimo. Abbiamo da imparare dall'esperienza di quest'anno per il prossimo. Ci saranno i test invernali e vedremo cosa succederà. Lo capiremo giù dalle prima gare".

0 commenti:

Posta un commento