Lotti: "E' opportuno rifondare tutto il calcio italiano"

ROMA - "Credo sia opportuno davvero sfruttare questa occasione per rifondare del tutto il calcio italiano" ha dichiarato il ministro dello Sport, Luca Lotti, in un messaggio dopo la mancata qualificazione dell'Italia ai Mondiali di calcio del 2018.

"Non abbiamo scoperto, con la partita contro la Svezia, che qualcosa non va. Siamo usciti al primo turno negli ultimi due Mondiali, non si riescono a eleggere i presidenti della Lega di A e di B. Insomma c'è molto da fare. È un problema che riguarda tutti, anche culturale: come si insegna a fare calcio, come i genitori stanno in tribuna. Lo dico anche da umile allenatore di provincia: forse è il caso di ripartire da lì, dalla base. Se mi aspettavo posizioni diverse da parte di Ventura e Tavecchio? Spetta a loro prendere delle decisioni. Tutti devono fare la loro parte, ciascuno per il proprio compito. Come governo stiamo provando a dare una mano al calcio con la riforma dei diritti televisivi. C'è ancora molto da fare, dobbiamo farlo tutti insieme".

0 commenti:

Posta un commento