Calcio. Serie B: Bari inconcludente, Foggia vincente

di NICOLA ZUCCARO. La grondata di fischi subito dopo il fischio finale del Sig. Piccinini, pervenuta da un pubblico rimasto deluso e al tempo stesso infreddolito per la mancanza di un elevato tono agonistico espresso da entrambe le squadre, testimonia che il match di cartello della 20ma giornata di Serie B fra Bari-Parma, ha deluso le attese della vigilia. Un punto perso per i biancorossi che scendono al terzo posto per la concomitante vittoria interna del Frosinone nel primo dei due 4-3 della serata (il secondo ha deciso il confronto del Liberati fra Ternana e Pro Vercelli) ma un punto guadagnato per il Parma che conservando il quarto posto in classifica, resta sulla scia della corsa verso i Play Off. Un simile se non un identico confronto, è tracciabile fra il Palermo e l'Empoli. I rosanero pareggiando a Cesena per 1-1, allungano la vetta di un sola lunghezza (36 punti), mentre i toscani inceppano al Castellani dove, in vantaggio sull'1-0, venendo raggiunti dal Brescia, perdono quota nella graduatoria del campionato cadetto, scendendo al quinto posto. Quanto all'alveo pugliese della B, se al Bari potrebbe andare stretto il primo 0-0 casalingo della stagione 2017-2018, per il Foggia i 3 punti conquistati con uno squillante 3-0 all'Arechi, nel match contro la Salernitana, rimettono in corsa i Satanelli lungo la via della permanenza nella cadetteria. 

0 commenti:

Posta un commento