Calcio. Serie A: prima vittoria di Zenga con il "suo" Crotone

di NICOLA ZUCCARO. Dopo aver mancato il pareggio nei minuti finali, nella precedente gara disputata al Mapei di Reggio Emilia, contro il Sassuolo, Walter Zenga ottiene il suo primo successo sulla panchina del Crotone. La vittoria per 1-0 inflitta al Chievo, fra le mura amiche dello Scida, consente ai pitagorici di riprendere il cammino lungo il percorso della permanenza in Serie A. Idem per la Spal che nello scontro diretto contro il Benevento, espugna il Vigorito.

Al momentaneo vantaggio dei sanniti, gli uomini di Semplici rispondono con un rinato Floccari, autore di una doppietta. Il successo esterno, ottenuto dalla squadra di Ferrara e che onora, al tempo stesso, la memoria di Everardo Della Noce (tifoso doc e radiocronista che raccontò le gesta della compagine emiliana nella A di 49 anni fa, scomparso nei giorni scorsi) non consente però alla Spal di scavalcare l'Hellas Verona.

Gli scaligeri nel riscattare l'eliminazione dalla Tim Cup, da parte del Milan, riaprono i giochi nella lotta per non retrocedere, in virtù del clamoroso 3-0 rifilato proprio ai rossoneri, nel match disputato al Bentegodi. Un passo in avanti nella salvezza, lo guadagna anche il Genoa. Al Franchi di Firenze, i grifoni allenati da Ballardini, inchiodando sullo 0-0 la Fiorentina, ottengono un punto prezioso che rafforza la loro posizione di classifica, nel quadro della permanenza nella massima Serie.  

0 commenti:

Posta un commento