Vittorio Brandi: "Grazie a Samsung sarò Tedoforo alle Olimpiadi invernali di Pyeongchang 2018"

ROMA - Il tedoforo dei Giochi Olimpici di Londra 2012, Vittorio Brandi, raddoppia e con grande onore ed emozione comunica il suo prossimo traguardo a cinque cerchi: sarà tedoforo ai prossimi giochi olimpici invernali di Pyeongchang 2018 in Corea del Sud.

La sua avventura inizierà il 3 gennaio 2018 con un volo diretto da Milano Malpensa alla volta di Seoul e culminerà il giorno 6 gennaio 2018 nell'impugnare la teda della XXIII edizione dei Giochi Invernali.

Un'esperienza unica e irripetibile, che colloca il Tedoforo della Città Bianca, ad essere l'unico pugliese nella storia ad aver avuto questo doppio onore.

"Grazie a Samsung sarò Tedoforo in Corea del Sud verso i Giochi Olimpici invernali di Pyeongchang 2018" ha dichiarato con soddisfazione Vittorio Brandi "Diventare Tedoforo per i Giochi Olimpici invernali di Pyeongchang 2018 è l’avverarsi di un sogno, cioè: entrare a far parte della storia delle Olimpiadi, un’esperienza unica e irripetibile nella vita di una persona. Essere tedoforo significa incarnare lo spirito olimpico, correndo oltre l’ostacolo per raggiungere i propri obiettivi".

Sempre prodigo a diffondere l'etica e i valori dello sport soprattutto verso i giovani, ora la sua azione sarà ancora più incisiva anche grazie al successo ottenuto dal suo libro intitolato "Il Pallone che rotolo fino alle Olimpiadi" (Ed. Wip Bari) giunto alla seconda ristampa. Vittorio Brandi sarà inoltre onorato di portare con sé, oltre i confini dell'Italia, l'amore per la sua terra: la Puglia e non solo.

Sono 7.500 i tedofori che percorreranno i 2,018Km attraverso la Corea del Sud verso i Giochi Olimpici invernali di Pyeongchang 2018. Di Questi Samsung ne ha selezionati 1.500 in tutto il mondo di cui 20 dall’Italia. Samsung ha una storia trentennale con le Olimpiadi, ha cominciato con le Olimpiadi di Seul nel 1988. La scelta dei Tedofori da Samsung Italia è stata fatta partendo dal claim della campagna internazionale ‘Do What You Can’t’, cioè ‘fai quello che non puoi’, con l’obiettivo di selezionare persone che un po’ incarnano lo spirito olimpico di superare gli ostacoli per raggiungere i propri obiettivi.

Per ulteriori informazioni consultare il seguente link http://www.olimpiaditedoforobrandi.it/.

0 commenti:

Posta un commento