Paraciclismo: l'Italia ospiterà i Campionati Mondiali di Maniago dal 2 al 5 agosto 2018

"L'Italia vince. Il nostro paese è in grado di organizzare un evento di questa portata e oggi lo vogliamo dimostrare insieme" ha dichiarato il Ministro per lo Sport, Luca Lotti, presentando i Campionati Mondiali di Paraciclismo di Maniago, che si terranno dal 2 al 5 agosto del 2018.

"È un evento mondiale che ospiterà oltre 40 paesi, la sfida è vincere una medaglia. Il vostro compito è sì di vincere, ma anche di essere un esempio per tanti altri ragazzi. In bocca al lupo per le medaglie. Si tratta di due milioni e mezzo all’anno per i prossimi due anni. Non è un modo per elargire risorse o dare bonus, ma è un modo per far capire che dietro lo sport ci può essere una ripartenza".

"Maniago è capitale del paraciclismo" ha dichiarato invece Mauro Valentini, presidente Asd Giubileo Disabili "Il circuito è già stato provato da alcuni atleti, che lo hanno descritto come altamente tecnico e molto più duro rispetto ad altri circuiti. Ci saranno circa 250-300 atleti. Le prime due giornate saranno dedicate alle gare a tempo e le successive alle gare in linea. La conclusione si terrà con la prova della staffetta".

All’evento sono intervenuti anche il Presidente della Federazione Ciclistica Italiana, Renato Di Rocco; il Presidente del Comitato Paralimpico Italiano, Luca Pancalli; il Ct Mario Valentini; il Segretario Generale del Coni, Roberto Fabbricini, e Mauro Valentini, presidente Asd Giubileo Disabili.

0 commenti:

Posta un commento