Calcio. Serie D: il Cerignola il Taranto e l’Altamura vincono, il Gravina pareggia il Manfredonia perde

di FRANCESCO LOIACONO - Giornata caratterizzata da luci e ombre per le squadre pugliesi del campionato di serie D girone H. Il Cerignola ha vinto per 2-1 in trasferta contro la Cavese. Nel primo tempo in gol i campani con Martiniello di destro. Nella ripresa il pareggio dei pugliesi con Morra, tiro a spiovere. Rete del successo di Longo di sinistro. Il Cerignola è terzo a 48 punti.

Il Taranto allo “Jacovone” ha superato 1-0 il Pomigliano d’Arco. Determinante per gli jonici un gol di testa di Miale nel primo tempo. I rossoblu sono quarti a 45. L’Altamura ha vinto 3-2 sul campo della Turris. Prima fase di gara. In gol i murgiani con Caldore di destro. Secondo tempo. Pareggio dei campani, Guarracino di sinistro. Altamura in rete con Montumurro da fuori area. Terzo gol dei pugliesi, Ostuni da lontano. Gol della Turris con Guarracino, colpo di testa. L’Altamura è quinto a 45.

Solo un 3-3 interno per il Gravina col Picerno. Primo tempo. In vantaggio i lucani, autogol del portiere Loliva su tiro di Emanuele Esposito. Raddoppio di Raffaele Esposito di destro. Gol del Gravina con Cacace su rigore concesso per  un fallo di Crucitti su Molinari. Ripresa, terzo gol del Picerno con Romano di destro. Ma il Gravina ha rimontato con Molinari di sinistro e Leonetti di destro. Il Gravina è sesto a quota 39.

Il Nardò ha avuto la meglio 4-1 sul Francavilla in Sinni. Primo tempo. In vantaggio i neretini con Cavaliere in girata. Pareggio dei lucani, Marino di testa. Secondo tempo. In gol il Nardò, Palmisano in diagonale. Terza rete di Capristo, destro a rientrare. Quarto gol di Prinari di sinistro. Il Nardò è ottavo a 38.

Il Manfredonia ha perso 2-0 in casa con l’Aversa. A decidere il match per i campani due gol nella ripresa di Giacobbe in contropiede. I sipontini sono penultimi a 12 punti. Il Molfetta è stato sconfitto 2-0 a Canosa dal San Severo. Primo tempo, autogol di Pastore di destro. Secondo tempo, raddoppio di Palumbo di sinistro. Il San Severo è dodicesimo a 22, il Molfetta ultimo a quota 10.

0 commenti:

Posta un commento