Calcio. Serie D: il Cerignola vince, il Taranto e il Gravina pareggiano, l’Altamura perde

di FRANCESCO LOIACONO. Giornata agrodolce per le squadre pugliesi del campionato di serie D girone H. Nel derby il Cerignola ha vinto 4-1 in casa contro il Manfredonia. Primo tempo. In vantaggio il Cerignola con Longo su rigore concesso per un fallo di De Giosa sullo stesso Longo. Il Manfredonia ha pareggiato con Amendola, tiro a spiovere. Ripresa. Cerignola in avanti con Longo di testa. Terzo gol di Louzada di destro. Quarta rete di Sante Russo di testa. Il Cerignola è terzo a 45 punti.

Nell’altro derby il Taranto ha pareggiato 2-2 a San Severo. Nel primo tempo in vantaggio gli jonici con Favetta di destro. Pareggio del San Severo con D’Angelo di sinistro. Di nuovo in gol il Taranto ancora con Favetta, tiro da pochi metri. Nella ripresa il San Severo ha impattato con Palumbo su rigore concesso per un fallo di Bilotta su D’Angelo. Il Taranto è quarto a 42 punti.

L’Altamura ha perso 1-0 in casa col solitario capolista Potenza. Decisivo nel secondo tempo per i lucani un gol del brasiliano Franca di destro. I murgiani sono quinti a quota 41. Il Gravina ha pareggiato 0-0 a Mugnano con la Frattese. Nella ripresa Caruso ha centrato il palo. I gialloblu pugliesi sono sesti a 38 punti. Il Nardò ha pareggiato 1-1 a Picerno. Primo tempo, in gol i neretini con Agodirin di destro. Nella ripresa pareggio dei lucani con Esposito su rigore dato per un fallo di Bertacchi sullo stesso Esposito. Il Nardò è ottavo a quota 35.

Il Molfetta ha perso 2-1 a Francavilla in Sinni. Nel primo tempo in gol i pugliesi con Petitti di testa. Pareggio dei sinnici con Acosta di destro. Ripresa. Rete decisiva per i lucani con Pagano di sinistro. Il Molfetta è ultimo a 10 punti.

0 commenti:

Posta un commento