Canoa, gara internazionale di Auronzo di Cadore: semifinali per Lisco e Lella del CC Barion

AURONZO DI CADORE - Si è conclusa in semifinale la partecipazione della delegazione del Circolo Canottieri Barion alla gara internazionale di canoa velocità disputatasi ad Auronzo di Cadore, nel Bellunese. In seicento, in rappresentanza di otto nazioni e di sessanta società di tredici regioni, hanno partecipato alla tregiorni di gare organizzata da Venice Canoe & Dragon Boat.
Tutti iscritti alla categoria Ragazzi (under 16) i canoisti del circolo barese di molo San Nicola: si è interrotta dunque in semifinale l'avventura di Valerio Lisco e Giordana Lella, impegnati entrambi sui 200 metri: per Lella settimo piazzamento con 54”18 in K1, mentre per Lisco sesto posto con 1'03”27 in C1. Un risultato che il canoista barese ha migliorato sui 1000 metri, classificandosi quarto con il tempo di 05'36''14. Sulla stessa distanza, ma nel K1, in gara anche l'altro tesserato CC Barion Gianluca Casertano. A chiudere il quadro, la nona posizione ottenuta da Lella nell'altra semifinale sui 500 metri, conclusa con il tempo di 02'23''52.
“Si può migliorare, se si pensa che Lisco si sta cimentato nel C1 da poco più di un mese e mezzo – commenta il tecnico Maurizio Campobasso, che ha accompagnato i ragazzi e li allena assieme ad Antonio Cellamare – L'esperienza in un contesto internazionale come quello di Auronzo di Cadore è in ogni caso da accogliere favorevolmente, in termini di crescita di gestione di gara da parte di ciascuno dei partecipanti”.
Il prossimo appuntamento per la sezione canoa del circolo presieduto da Luigi Lobuono è in programma il 9 ed il 10 luglio a Mormanno, in Calabria, sede della Prova Nazionale Canoagiovani per il Centro-Sud.

0 commenti:

Posta un commento