Milan fermato dal Lilla 1-1

(Ac Milan Fb) PIERO CHIMENTI - Il Milan, privo di Ibrahimovic fermo ai box per infortunio, non va oltre il pareggio nel match di ritorno in...

Milan fermato dal Lilla 1-1

(Ac Milan Fb)
PIERO CHIMENTI -
Il Milan, privo di Ibrahimovic fermo ai box per infortunio, non va oltre il pareggio nel match di ritorno in Europa League, contro il Lille. Dopo un primo tempo equilibrato in cui Hauge spreca il possibile vantaggio, il Diavolo trova ad inizio ripresa il vantaggio con Castillejo, che servito da Rebic realizza lo 0-1.

La parità viene raggiunta dai francesi al 65' quando David, su cross di Araujo, tocca in area per Bamba che batte Donnarumma per il definitivo 1-1. Il Milan rimane al secondo posto con 7 punti e avrà l'opportunità di strappare il pass per i sedicesimi nel prossimo match, che si disputeranno al San Siro contro Celtic e Sparta Praga.

Striscia la notizia, tapiro d'oro ad Antonio Conte: ''Se non mangerò il panettone sarà perché non l'avrò meritato''


MILANO - In attesa di conquistare trofei altrettanto prestigiosi, Antonio Conte vince il primo titolo stagionale: il Tapiro d’Oro di Striscia la notizia! Doveva essere l’anno della consacrazione e invece la sua Inter arranca in campionato e, soprattutto, delude in Europa.

Raggiunto a Milano da Valerio Staffelli, Conte – visibilmente attapirato – ha dato laconiche risposte dal finestrino della sua auto all’inviato di Striscia: «C’è da lavorare tanto, ma se non mangerò il panettone si vede che non l'avrò meritato. Se la squadra mi rema contro? Questa è una domanda stupida…», poi è velocemente ripartito alla volta di Appiano Gentile (Como), sede del centro di allenamento dei nerazzurri, sempre seguito da Staffelli, ma senza più rispondere alle domande. Per Antonio Conte si tratta del 4° Tapiro d’Oro ricevuto in carriera.


Tennis: Andreas Seppi positivo al Covid-19


FRANCESCO LOIACONO - Il tennista altoatesino Andreas Seppi è risultato positivo al Covid 19. Ha febbre, tosse mal di testa e perdita del gusto. E’ in quarantena a casa, a Boulder in Colorado negli Stati Uniti d’America dove vive con la famiglia. Sarà seguito dai medici ogni giorno fino alla completa guarigione. Seppi che ha 36 anni non potrà più giocare a tennis nel 2020. 

L’ultimo incontro da lui disputato è stato a fine Ottobre, quando è stato eliminato nel secondo turno del torneo di Nur Sultan in Kazakistan dall’americano Mackenzie Mc Donald. Per Seppi il 2020 non è stato positivo per numerosi infortuni. E’ numero 105 nella classifica mondiale ATP. 

Inter, ko bis contro il Real: a rischio la Champions

(credits: Inter via Fb)
LUIGI LAGUARAGNELLA - L'Inter fluttua tra l'uscita dalla Champions ed una residua speranza di restarci. I nerazzurri bucano anche nella partita di ritorno contro il Real Madrid che a Milano riescono ad imporsi per 2-0 senza Benzema e Sergio Ramos. 

La prestazione della squadra di Conte è deludente e ad incidere sul risultato è prima il rigore realizzato da Hazard e poi l'espulsione di Vidal che lascia l'Inter in dieci per più di un tempo. Il cileno polemizza un po' troppo con l'arbitro dopo un fallo dubbio in aria di rigore. 

Anche con Lukaku in attacco i padroni di casa non riescono ad essere padroni del campo. La difesa con Skriniar titolare non sembra quella dello scorso anno. E così nel secondo tempo il neo entrato Rodrygo raddoppia su cross di Hazard. 

Conte inserisce Perisic per Lautaro, poi Sanchez, ma nn Cortuois non è molto impegnato. Qualche meccanismo dell'Inter sembra inceppato, mentre una macchina perfetta è l'Atalanta che espugna l'Anfield. Gosens e Ilicic stendono il Liverpool e qualsiasi posizionamento Champions, questa è un'impresa storica.

E' morto Maradona: fatale un arresto cardiorespiratorio

BUENOS AIRES - Diego Armando Maradona, uno dei migliori calciatori di tutti i tempi, si è spento questo mercoledì all'età di 60 anni dopo aver subito un arresto cardiorespiratorio. Inutlie il soccorso di tre ambulanze al Barrio San Andres, suo domicilio attuale a Buenos Aires.

Tapiro d'oro a Charles Leclerc

Continua a piovere sul bagnato in casa Ferrari: l’errore di Charles Leclerc all’ultima curva del Gran Premio di Turchia è solo l’ennesimo episodio di una stagione decisamente infelice. Uno svarione che al pilota francese è costato il podio, ma che in compenso gli ha fatto vincere un altro ambito trofeo: il Tapiro d’Oro di Striscia la notizia!

Raggiunto a Maranello dall’inviato di del tg satirico Valerio Staffelli, Leclerc ha commentato: «La gara era andata bene e ho buttato tutto via all’ultima curva. Ho sbagliato e mi sono sfogato in radio con i miei ingegneri, avete sentito tutto… Queste cose succedono, ma devono essere uno spunto per crescere e tornare più forti. Il dominio di Hamilton? Va molto forte ed è simpatico, ma non ci andrei in vacanza assieme». Infine, sul futuro compagno di scuderia Carlos Sainz Jr, dichiara: «Lo conosco da anni, siamo molto amici: Vettel mi ha fatto migliorare, vedremo cosa succederà con Carlos».

Tennis: l'argentino Alberto Mancini è il nuovo allenatore di Fabio Fognini


FRANCESCO LOIACONO - L’argentino Alberto Mancini è il nuovo allenatore del tennista ligure Fabio Fognini. Con Mancini collaborerà il preparatore atletico Alejandro Lacour. Mancini è subentrato al precedente allenatore Corrado Barazzutti. 

Mancini preparerà Fognini per gli impegni del 2021 dopo un 2020 non positivo, per le operazioni alle caviglie e il Covid 19. Mancini, ex tennista è famoso per aver vinto nel 1989 in finale a Montecarlo contro il tedesco Boris Becker e a Roma in finale con l’americano Andrè Agassi.

Nel 1989 Mancini fu numero 8 al mondo nella classifica ATP. Fognini ha iniziato da qualche giorno gli allenamenti con Mancini e ha ottime possibilità di migliorare nel prossimo anno la sua posizione nella classifica mondiale ATP, dove è diciassettesimo.