Mondiali: Belgio devastante, manita alla Tunisia

(credits: Fifa)
di ANTONIO GAZZILLO - Il Belgio non delude e ottiene la seconda vittoria nel suo mondiale ai danni della Tunisia, raggiungendo quota 6 punti in attesa del match dell'Inghilterra. È stata una gara ricca di gol terminata con il risultato di 5 a 2 per le furie rosse. Le marcature sono state aperte al 6' minuto grazie ad un rigore trasformato da Hazard.

Lukaku ha raddoppiato al  16' finalizzando, con un bel diagonale, un passaggio in profondità di Mertens. Al 18' minuto la Tunisia ha accorciato le distanze con un colpo di testa di Bronn da punizione prima del terzo gol del Belgio ancora con Lukaku che ha eguagliato Cristiano Ronaldo nella classifica marcatori. L'attaccante del Manchester United, al 48', ha superato con uno scavetto l'uscita dell'estremo difensore avversario.

Nella ripresa Hazard ha firmato il quarto sigillo al 51' minuto appoggiando in rete dopo aver superato il portiere con una finta. Nel finale Batshuayi ha siglato il quinto gol per i suoi mentre Khazri ha portato a due i gol della Tunisia.

0 commenti:

Posta un commento