Champions League: Messi travolge il Liverpool


di ANTONIO GAZZILLO - Dopo la vittoria dell'Ajax contro il Tottenham, la seconda semifinale di andata di Champions League non riserva sorprese. Infatti il Barcellona si è imposto per 3 a 0 sul Liverpool, risultato che permette alla squadra di Valverde di intravedere la finale e rendere la partita di ritorno quasi una formalità. Nonostante la poca brillantezza dei padroni di casa e le diverse occasioni sprecate dai reds, i blaugrana hanno sbloccato il match con Suarez al 26'. L'uruguagio ha firmato il suo primo gol in questa edizione della Champions League con una zampata rapace su preciso assist di Jordi Alba. 

Nella ripresa è salito in cattedra il vero protagonista della serata: Leo Messi. Il fenomeno argentino ha messo a segno il raddoppio al 75' dopo un'azione rocambolesca, ribadendo in rete un tiro di Suarez respinto dalla traversa. All'82' Messi ha firmato la sua doppietta personale con una fantastica punizione che si è insaccata all'incrocio dei pali. Nel finale, da segnalare, un palo colpito da Salah a porta libera che ha spento definitivamente le speranze della squadra inglese.

0 commenti:

Posta un commento