Le Olimpiadi di Tokyo rinviate al 2021

di FRANCESCO LOIACONO - Le Olimpiadi di Tokyo in Giappone sono state rinviate al 2021 per l’emergenza Coronavirus. Lo ha deciso il CIO dopo una riunione in video conferenza tra il primo ninistro giapponese Shinzo Abe, il presidente del Comitato Olimpico Thomas Bach il governatore di Tokyo Yuriko Koike il presidente del comitato organizzatore Yoshiro Mori e il ministro del Giappone che si è occupato di programmare nel paese del Sol Levante i Giochi Olimpici Seiko Hashimoto. Si dovevano svolgere dal 24 luglio al 9 agosto del 2020.

Gran parte delle Federazioni Internazionali degli Sport delle varie nazioni del mondo tra le quali il Canada e l’Australia ieri avevano comunicato al CIO la loro rinuncia per il pericolo della diffusione di contagi che favorirebbero il Coronavirus.

Non c’erano le condizioni di sicurezza e salute necessarie quest’anno per proteggere gli atleti i giornalisti inviati e gli spettatori. Per tutti questi motivi i Giochi Olimpici si svolgeranno l’anno prossimo in Giappone.

0 commenti:

Posta un commento