Lione 'ammazza grandi' vola in semifinale: 3-1 contro il City

(credits: Olympique Lyonnais)
PIERO CHIMENTI - Dopo la Juventus, anche il Manchester City si deve arrendere contro il Lione nei quarti di Champions League. I francesi sono i primi a passare in vantaggio al 24' con Cornet, bravo a raccogliere un pallone vagante per calciare al limite dell'area un tiro a giro che beffa Ederson, per l'1-0.

Nella ripresa i Citizens alzano il baricentro alla ricerca del pareggio che trovano al 69' con De Bruyne, che arriva a rimorchio e trasforma in rete l'assist di Sterling. Al 75' entra Dembele, che si rivelerà uomo partita, per Depay. Il bomber della Ligue 1 trova il suo primo gol in Champions al 79' quando si invola in campo aperto e al limite dell'area la sua conclusione supera Ederson per il nuovo vantaggio francese.

All' 87' è ancora l'attaccante francese a spezzare i sogni di gloria degli inglesi, bravo a concludere in rete la respinta di Ederson su conclusione di Aouar.

0 commenti:

Posta un commento