COPPA DAVIS. Argentina-Italia 0 a 2, vincono Seppi e Lorenzi

di FRANCESCO LOIACONO - A Buenos Aires dopo il primo singolare della prima giornata di Coppa Davis di tennis maschile l’Italia è in vantaggio per 2-0 fuori casa contro l’Argentina. Paolo Lorenzi ha vinto in tre set contro Guido Pella.

Nel primo set in vantaggio per 3-0 l’azzurro. Ma l’argentino incitato dai 6000 spettatori presenti al Parque Sarmiento di Buenos Aires ha impattato 3-3. L’Italiano ha iniziato a sfoderare dei precisi colpi da fondo campo e si è imposto in questa frazione di gara per 6-3.

Secondo set. Il milanese numero 43 al mondo in vantaggio 2-0. Pella ha controbreakkato, 2-2. Paolo con perentori dritti e rovesci ha imposto la sua superiorità. L’avversario ha mantenuto il servizio. Però Lorenzi è riuscito a trionfare per 6-3.

Terzo set. In vantaggio 2-0 Pella. L’Italiano ha compreso che non poteva più sbagliare. Ha spinto con decisione, 2-2. Pella non si è arreso 3-2 per lui. Lorenzi ha raggiunto il 3-3. Barazzutti il capitano non giocatore dell’Italia gli ha dato preziosi consigli. L’Italiano ha esibito interessanti volèe e lungo linea. Ha vinto il set e la partita per 6-3.

Nel secondo singolare forfait purtroppo di Fabio Fognini per una gastroenterite. Al suo posto in campo Andreas Seppi contro Berlocq. Nel primo set in avanti 1-0 l’azzurro. L’argentino numero 81 del ranking ATP ha pareggiato 1-1. L’altoatesino ha fatto valere dei potenti ace imponendosi 6-1. Secondo set. Berlocq sull’1-0. Reazione vigorosa dell’azzurro e 1-1. Non c’è stata più partita in questa fase del match. Seppi ha allungato sul 5-2, riuscendo ad avere la meglio pure stavolta per 6-2. Qualcosa è incredibilmente cambiato a suo sfavore nel terzo set. L’argentino ha svoltato in positivo, raggiungendo il 5-1 facilmente. Seppi non è riuscito a controbattere. Berlocq ha vinto per 6-1 portando Seppi stranamente al quarto set. Grande equilibrio.

Seppi ha vinto al tie-break per 7-6, si mette bene per gli azzurri.

0 commenti:

Posta un commento