Chapecoense: il debutto in Copa Libertadores fra nuovi acquisti e la forza di rinascere

A pochi mesi dal disastro aereo del 29 novembre 2016 in Colombia, ecco che arriva per la Chapecoense il debutto in Copa Libertadores: la squadra ha trovato la forza di rinascere fra nuovi acquisti, qualche prestito e promozioni dal settore giovanile. 
Il club di Santa Catarina, che martedì 7 marzo 2017 ha affrontato a Maracaibo i venezuelani dello Zulia e vincendo per 2 a 1, a sorpresa ha deciso di includere nella lista dei convocati anche i difensori Alan Ruschel e Neto, due dei tre atleti sopravvissuti alla tragedia.

0 commenti:

Posta un commento